Logo Assembly Logo Hemicycle

22 June 2021 afternoon

2021 - Third part-session Print sitting

Sitting video(s) 1 / 1

Opening of the sitting No 18

Question time: Ms Marija PEJČINOVIĆ BURIĆ, Secretary General of the Council of Europe

Debate: Overcoming the socio-economic crisis sparked by the Covid-19 pandemic

Vote: Overcoming the socio-economic crisis sparked by the Covid-19 pandemic

Debate: Impact of the Covid-19 pandemic on children’s rights

Mr Viorel-Riceard BADEA

Romania, EPP/CD

18:45:10

Grazie, Presidente.

Prima di tutto vorrei ringraziare la Baronessa Doreen MASSEY, praticamente è diventata la voce dei bambini nell'emiciclo per l'iniziativa di creare questa relazione che riporta la nostra attenzione ai problemi con cui vengono a confrontarsi i bambini nel contesto epidemiologico generato dalla pandemia del Covid-19.

Sono contento di trovare nel progetto di risoluzione dei riferimenti sulla situazione dei bambini i cui genitori sono al lavoro all'estero, argomento che, come sapete, ho discusso durante i lavori della commissione per uguaglianza e non discriminazione, e il quale si è concluso con la ratifica di una risoluzione di una raccomandazione sullo stesso tema.

Il settore dell'insegnamento in Romania, per esempio, si è confrontato, come qualsiasi stato, con una serie di difficoltà in questi tempi e vorrei presentare come un esempio di buone pratiche il programma che si chiama Telescuola, il quale, dopo la sospensione delle ore con la presenza fisica in classe, ha rappresentato un'alternativa utile per gli studenti di corsi finali che dovevano preparare gli esami nazionali.

D'altronde, tramite l'agevolazione del programma nazionale "la scuola da casa", sono stati acquistati 250.000 dispositivi elettronici collegati a internet per facilitare le attività dell'insegnamento a distanza per gli alunni provenienti da ambienti disagiati. In più è stato approvato il programma nazionale di base "la scuola dopo la scuola", che insegue la prevenzione del fallimento scolastico e l'abbandono scolastico prematuro tramite le attività formative di ripescaggio che sostengono lo sviluppo per l'insegnamento e i talenti degli alunni, avendo come meta mirata quegli alunni che dispongono di un accesso limitato oppure nessun accesso all'insegnamento online oppure a distanza nel contesto del pandemia del Covid-19. Essendo proposto fino a 20 ore di attività di ripescaggio al mese.

Tuttavia c'è in corso anche un progetto di grandezza che si chiama "Curriculum rilevante: l'insegnamento aperto a tutti" stanziato in parte dal fondo sociale europeo e che ha come meta la prevenzione dell'abbandono scolastico tramite la messa in pratica delle misure sistemiche basate specialmente sullo sviluppo delle competenze dei 55mila professori dell'insegnamento primario e secondario.

Queste sono soltanto poche caratteristiche del modo in cui la Romania ha gestito durante la pandemia l'accesso dei bambini all'insegnamento, soprattutto a quelli che provengono da ambienti disagiati, che ho voluto condividere con voi.

Vi ringrazio per l'attenzione e voglio sottolineare fortemente ancora una volta il mio sostegno per questa relazione ed evidentemente per la risoluzione della raccomandazione inclusa nella relazione.

Grazie.

 

Vote: Impact of the Covid-19 pandemic on children’s rights

The sitting is closed at 7:35 p.m.